Digital clock

lunedì 26 ottobre 2009

"Giovani in arte vol.2"


Il 24 e 25 ottobre a Pagani (SA) si è svolta nella villa comunale,una bellissima manifestazione organizzata dal forum dei giovani di Pagani.Durante questo evento durato la sera del 24 e la giornata del 25 molti giovani autori paganesi hanno messo in mostra le loro opere:quadri,fotografie,fumetti,produzione di opere artigianali,etc.
Nell'occasione si è assistito anche a spettacoli musicali e all'esibizione di ballerini di hip hop.E' stato un momento di incontro dei giovani per i giovani,a cui hanno dato uno sguardo compiaciuto anche le persone un pò avanti negli anni.Questi giovani,che la società moderna ha demonizzato in maniera esasperata,per una volta hanno dato mostra delle loro capacità e del loro mondo.
A conclusione della serata incontri sulla bellezza ed una sfilata di moda.
Un appuntamento bello,divertente,anche se ha peccato di qualche piccola falla nell'organizzzione che aveva per cornice la villa comunale.Anche per i più piccoli c'è stata tanta animazione.
Io è la prima volta che vedo questa manifestazione,per cui non sò dirvi se ci fosse stata una passata edizione.Comunque mi auguro che ce ne siano delle altre in futuro.E' giusto che i giovani,pieni di talento e umanità,vengano allo scoperto e chissà che le persone di una certa età non iniziano a vederli sotto una luce diversa.
Al prossimo anno,mi auguro, con tutto il cuore.
Se volete vedere alcune foto visitate il mio album su flickr.

domenica 18 ottobre 2009

Tamorre sotto le stelle a Pagani


Lo scorso 3 ottobre la cittadina di Pagani (SA) ha visto la nascita della 1°Edizione di un grande evento musicale: "Tammorre sotto le stelle".Per essere alla sua prima edizione il tutto è andato abbastanza bene.Ben 14 gruppi musicali campani hanno dato vita ad uno spettacolo musicale di rara bellezza.La locale televisione (Telenuova) ha seguito in diretta l'evento irradiandolo in tutta la provincia di Salerno e non solo.La diretta è andata avanto fino alle 2,00 di notte.Sul palco in Piazza Bernardo D'Arezzo dalle 23,00 in poi si sono alternate le varie paranze e anche ospiti che hanno allietato la serata con zampogne nonché ballerini della mitica tarantella.
Ottima l'organizzazione.Peccato la piazza seppur bella e con alle spalle il Santuario della Madonna delle galline,si è subito riempita di appassionati non solo paganesi ma anche venuti da altri paesi della campania.Se ci sarà un seguito,come spero,il prossimo anno lo spazio sicuramente sarà insufficiente per cui si dovrà pensare ad altra dislocazione.
Una manifestazione che è stata allietata da una perfetta simbiosi tra gli artisti sul palco e gli appassionati che ballavano nella piazza .
Ma la vera novità è stata nel fatto di renderla itinerante.Infatti si è iniziato alle 19,30 con varie paranze dislocate in vari punti della città;si suonava contemporaneamente in più punti.Infatti l'alto numero di partecipanti ha permesso di dislocare in ben 8 postazioni diverse i vari gruppi,partendo da Piazza S.Alfonso fino ad arrivare in Via Carmine.Alla fine si è creato un unico corteo,che accompagnato dalla persone in festa si è diretto fino al palco in Piazza D'Arezzo,dove ci si è allietati con buona musica fino a tarda notte.Molti i fotografi interessati all'evento.
Se volete vedere un mio piccolo slide dell'evento andate sul mio sito